Stream Thy Last Stream: Flaming Lips (e Beyoncè)

La notizia di un mesetto fa, più o meno: i Flaming Lips programmano un nuovo album frammentato in una marea di uscite singole. Una notizia passata un po’ così, ennesima stramberia di una band che ha fatto della stramberia il proprio cosiddetto marchio di fabbrica. Ma quanto ci sarebbe da riflettere su un annuncio del genere, sulla rimaterializzazione dei supporti e sulla distribuzione non più esclusiva? Gli ultimi due singoli sono messi su chiavette USB inserite in caramelle gommose a forma di teschi, per dire. La notizia è su Vitaminic, che rimanda a Spin, dove si possono ascoltare in streaming questi due singoli (Drug Chart e In Our Bodies, In Our Heads). Altre uscite saranno vendute dentro scatole di cereali. Eccetera eccetera eccetera. Il discorso sulla qualità della musica, in tali circostanze di implosione del mercato (peraltro non sorprendenti di per sè – siamo già prevenuti e pre-abituati a tutto, noi figli della disintegrazione comunicativa – ma proprio per questo canonizzanti), diventa secondario, a questo punto. Anzi: no. Il discorso sulla qualità è sempre centrale, ma se ne parlerà in altri momenti. Toccherà farci un discorso articolato.  Tempo, voglia, sbattimento, odio permettendo. Per ora la mia impressione è che i Flaming Lips abbiano dato più importanza ai teschi gommosi in cui ficcare le chiavette USB che non al contenuto di queste chiavette, e cioè alla musica in sè, che sembra migliorabile e parecchio (primissima impressione, ok. Ma d’altronde come si definisce la musica di qualità?). Va da sè che siamo di fronte a un esempio lampante di come la dimensione comunicativa abbia superato la sostanza, la ciccia, la polpa. Niente di nuovo, insomma, nel 2011. Solo che noi della dimensione comunicativa potremmo anche sbattercene, se il prodotto finale va col freno a mano tirato.

(Ah: poi c’è anche l’ultima canzone di Beyoncè, vetta di erotismo r’n’b che io adoro, semplicemente, e senza più filosofie. Si ascolta da qui.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...